Il Coaching

Tutti conoscono la parola “coach” riferito all’allenatore di una squadra. Ed è uno dei significati della parola “coach”. Coach significa anche “corriera” e/o “carrozza” (inizialmente proprio quella trainata dai cavali, oggi è riferita a quella del treno). Cos’hanno in comune queste tre parole: allenatore carrozza e corriera? Il movimento.

Il cambiamento di stato: da un luogo ad un altro.

Nel caso dell’allenatore, si tratta di accompagnare la persona da uno stato iniziale ad un altro.

"Quando cambiamo il nostro modo di vedere le cose, anche le cose che vediamo cambiano."

“Quando cambiamo il nostro modo di vedere le cose, anche le cose che vediamo cambiano.”

 

È la persona che resta PROTAGONISTA di questo movimento interno mentre raggiunge il suo obiettivo di prestazione esterno.

Il Coaching è

  • un allenamento delle potenzialità che esistono in ciascuno di noi.
  • un’opportunità per imparare a riconoscere ed utilizzare al meglio le proprie potenzialità
  • Un modo concreto per realizzare cambiamenti strategici
  • Un percorso orientato a migliorare la qualità della propria vita

Il Coach è un allenatore personale che ci supporta nel preparare ed attuare un nostro programma operativo (piano di azione).Ogni nostra decisione diventa consapevole,libera ed autodeterminata.
Con il Coach impariamo a definire le cose da fare, le modalità di attuazione e i tempi di realizzazione. Ad ogni incontro, il Coach ci fornisce feedback mirati e continui sul livello dei risultati intermedi da noi raggiunti.
Il Coach supporta la nostra concentrazione e la nostra personale motivazione, ci responsabilizza nel passaggio dal pensiero all’azione, ci aiuta a riconoscere il ruolo che l’emotività può avere sull’efficacia delle nostre azioni e ci supporta a gestirla

Il Coaching può interessare varie aree della nostra vita, quindi si può parlare di:

Life Coaching

Business Coaching

Sport Coaching