Corsi

alberi spazioAttività di apprendimento esperienziale e corsi di sviluppo personale per imparare a vivere il cambiamento in modo efficace e funzionale alla persona.
Percorsi di aula esperienziale per sviluppare le potenzialità di ciascuno per esprimere il massimo valore attraverso esercitazioni pratiche di apprendimento sia individuale che di gruppo.

 

 

COACH UP YOUR ENGLISH (®)

 

Dalla mia esperienza diretta come formatrice e manager di una scuola di lingue internazionale, unita alla mia passione per il Coaching, nasce COACH UP YOUR ENGLISH© un metodo pratico per apprendere e migliorare l’utilizzo della lingua inglese attraverso l’applicazione del Coaching experience.

Si tratta di un approccio esperienziale di coaching integrato e multifunzionale, basato sul’apprendimento attraverso esercitazioni pratiche, fruibile sia per il singolo che per il gruppo.
Nel caso di Team Coaching, per ottimizzare l’efficacia e facilitare l’utilizzo del metodo proposto è necessario che il livello di conoscenza dell’inglese tra i partecipanti del gruppo sia omogeneo.

Con questo approccio, l’inglese diventa di fatto un codice linguistico comune, scelto dai partecipanti che, in questo modo, vengono distratti dall’esperienza di Coaching nella quale sono immersi, con uninevitabile miglioramento della fluency e della confidence facilitate dall’uso dell’inglese.

Con questo mio approccio differente (COACH UP YOUR ENGLISH©) si ha uno scambio di posizione e di approccio tra ‘insegnare’ e ‘imparare, apprendere’. Migliorare l’auto consapevolezza e la fiducia nelle proprie capacità diminuisce considerevolmente la resistenza al cambiamento insista nel modello classico di insegnamento attraverso il  “comando- controllo” (should/shouldn’t – right/wrong- do/don’t).

L’apprendimento (Learning goal) è un processo inevitabile che aviene all’interno delle persona che desidera imparare. La mia posizione è quella del facilitatore che desidera educĕre cioè  «trarre fuori, “tirar fuori” o “tirar fuori ciò che sta già dentro” dal latino educare (“trarre fuori, allevare”).

Le nostre migliori performance accadono quando la voce del giudizio/comando si acquieta e quella del nostro potenziale innato è in grado di manifestarsi nell’azione libera da ogni condizionamento o giudizio (interno e/o esterno), attraverso il divertimento.

Numero partecipanti: min. 8 max 12

 

Il Laboratorio Talenti

Obiettivi:

  • Imparare a riconoscere e gestire le proprie emozioni
  • Allenare la propria intelligenza emotiva con esercitazioni pratiche
  • Sviluppare la consapevolezza, dall’interno all’esterno
  • Applicare concretamente le proprie risorse in un piano d’azione operativo, concreto, misurabile
  • Utilizzare l’esperienza aquisita in modo pienamente soddisfacente

Durante ogni modulo della durata di 8 ore (possibile 2 giornate di 4 ore) verrà sviluppato un tema tra quelli proposti:

A CHI E’ RIVOLTO? managers, imprenditori, allenatori, trainers, formatori, coach, educatori, e chiunque abbia il desiderio di scoprire come si diventa un leader.
A COSA MI SERVE? Il corso è orientato allo sviluppo delle competenze e potenzialità di leadership individuali, attraverso esercitazioni teoriche e pratiche di gruppo. La modalità di lavoro è quella di un laboratorio, dove attraverso giochi teatrali ed attività di Group Coaching si stimola un percorso di dinamica esperienziale.
COSA IMPARO? conoscere ed utilizare gli strumenti operativi da applicare alle varie situazioni personali e professionali e facilitare l’identificazione degli obiettivi individuali e di gruppo, la loro concreta realizzazione, allenando l’autonomia e l’autoefficacia sia per il singolo che nel lavoro di squadra.
CONTENUTI DELLA GIORNATA: – sei un leader o un capo? – definizione della vision e degli obiettivi autodeterminati – potenziare l’efficacia nella comunicazione – ottimizzare la gestione del tempo – 5 passi per allenare la propria Leadership

A CHI E’ RIVOLTO? Liberi professionisti, medici, avvocati, dottori commercialisti, consulenti del lavoro, e chiunque voglia ridefinire il percorso e le modalità per raggiungere e realizzare i propri obiettivi autodeterminati.
A COSA MI SERVE? Allenare la propria determinazione per raggiungere i propri obiettivi di successo Imparare ad utilizzare le caratteristiche di un obiettivo realizzabile, concreto e misurabile Focalizzare l’attenzione sulle azioni precise, monitorandone i risultati progressivi
COSA IMPARO? Quando saprai bene cosa vuoi, anche se non saprai come raggiungerlo, troverai sul tuo cammino una serie di eventi o di persone che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo. Definire un obiettivo può stimolarti e farti raggiungere grandi risultati. Imparerai a porti il tuo obiettivo e a raggiungerlo, allenandoti a misurarne i passi intermedi.
CONTENUTI DELLA GIORNATA:
-DIFFERENZA TRA OBIETTIVI E DESIDERI
-COME VA DEFINITO UN OBIETTIVO
-IL POTERE DELLA SCELTA, DELLA FIDUCIA E DELLA CONSAPEVOLEZZA
-MONITORARE I PROGRESSI RAGGIUNTI
-DEFINIRE INSIEME UN PIANO DI AZIONE AUTODETERMINATO
A CHI E’ RIVOLTO? Liberi professionisti, medici, venditori, agenti di commercio, marketers, e od ogni consum-attore interessato ad aumentare l’efficacia della propria comunic- azione
A COSA MI SERVE? riconoscere le regole ed utilizzare i canali dei nuovi mercati comunicare in modo efficace per raggiungere il mio obiettivo (aumentare il mio fatturato) individuare i contenuti più vicini alle persone che desidero raggiungere (potenziali clienti)
COSA IMPARO? Ascoltare e soddisfare le richieste del mio cliente Trasformare la promozione in comunicazione Sviluppare un Piano di Comunicazione efficace con risultati certi, concreti e misurabili
CONTENUTI DELLA GIORNATA: Chi è il mio cliente? Chi ha il potere nella vendita? Entrare in Relazione: Comunicare Che cosa serve per “entrare in relazione” Costruisci il tuo Piano di Comunicazione efficace per ottenere risultati concreti, specifici, autodeterminati e misurabili
A CHI E’ RIVOLTO?A chiunque desideri recuperare l’equilibrio (interiore ed esteriore) quando tutto intorno sembra mutare, quando i punti di riferimento sono radicalmente cambiati, quando vanno ridefiniti nuovi parametri per imparare a cavalcare l’onda del cambiamento, trasformando la crisi in opportunità.
A COSA MI SERVE?Utilizzare i punti di forza ed allenare il proprio potenzialeSviluppare i propri punti di forzaMantenere in equilibrio gli obiettivi di prestazione e di apprendimento
COSA IMPARO? Riconoscere ed allearsi con le proprie interferenze interne Allenare la propria mente all’eccellenza Mantenere bilanciati il carico di lavoro, le proprie attitudini e il tempo per svolgerle
CONTENUTI DELLA GIORNATA: imparare a ridefinire le sconfitte momentanee in vittorie permanenti attivare ed allenare la propria mobilità interna ed esterna allenare l’attenzione focalizzata e la concentrazione rilassata vincere nel proprio gioco interiore ed esteriore definizione di un Piano d’Azione di successo
A CHI E’ RIVOLTO?A tutti quelli a cui spesso manca il tempo, a quelli che vorrebbero proprio, ma non hanno tempo, a chiunque desideri recuperare l’equilibrio tra le cose da fare e il tempo per farle (tutte e bene) e anche a quelli che vorrebbero proprio prendersi una pausa ma non trovano il tempo per farlo.
A COSA MI SERVE?Imparare a distinguere tra quello che va fatto e quello che voglio fareStabilire un rapporto diverso con il tempo, senza sentire di subirlo Fare del tempo, il mio tempo migliore
COSA IMPARO? Ridefinire il tempo: il suo significato, la fretta per non perderlo, il gusto di viverlo Mantenere bilanciati il carico di lavoro, le proprie attività e il tempo per svolgerle Scegliere di utilizzare il tempo giusto per creare il massimo del valore possibile
CONTENUTI DELLA GIORNATA: imparare a ridefinire il tempo come una mia risorsa oggettiva, rigenerabile, riutilizzabile attivare ed allenare la propria mobilità interna ed esterna entrare in relazione con il nostro Kronos e riconoscere il nostro Kairos allenare il mio “qui e ora” in equilibrio vigile e presente definire un Piano Operativo per la Migliore Gestione del mio mio Tempo